MONITORAGGIO AMBIENTALE

La rete di monitoraggio ambientale, operativa dal marzo 1996, è costituita da 5 STAZIONI (4 meteorologiche ed una di rilevazione delle polveri) in grado di registrare i parametri meteorologici di base e le variabili ambientali necessarie alle valutazioni (estemporanee e previsionali):

  • della dispersione di fibre nell'atmosfera
  • del rischio per i lavoratori impegnati nelle opere di bonifica (rischio quest'ultimo correlato a fenomeni di ipotermia e di shock termico dovuti all'uso di protezioni individuali altamente isolanti).

Le misure della rete fissa vengono integrate da campagne di misura estemporanee effettuate sia dalla RSA che da enti esterni. I risultati di queste campagne sono inoltre riferiti all'archivio storico delle misure effettuate durante l'attività estrattiva della miniera.

Parametri meteorologici di base:

  • temperatura
  • umidità
  • velocità/direzione del vento

 



INFO E SERVIZI

RSA NEWSLETTER

PRIMO LEVI

C'era amianto dappertutto, come una neve cenerina: se si lasciava per qualche ora un libro su di un tavolo, e poi lo si toglieva, se ne trovava il profilo in negativo ...

 
PRIMO LEVI

... i tetti erano coperti da uno spesso strato di polverino, che nei giorni di pioggia si imbeveva come una spugna, e ad un tratto franava violentemente a terra ...

 
Project by INFOLABNETWORK Web & Open Source Solutions
SCORRI VERSO L'ALTO